Quali sono i migliori strumenti per realizzare il tuo marketing online?

Scarica Gratis La Mia Personale CheckList, all'interno scoprirai tutti gli strumenti essenziali per iniziare un'attività online.


Compila i campi qui sotto per scaricare il Report "CheckList degli Strumenti Essenziali per fare Marketing Online"


Ho letto ed accetto i termini della privacy policy (Regolamento EU 679/2016). Iscrivendoti riceverai ulteriori training e comunicazioni da RobertoCutillo.it. Potrai cancellare l'iscrizione in ogni momento.

Perché il 2018 è il momento migliore per lanciare il tuo primo prodotto digitale?

Siamo già nel primo mese del 2018 – riesci a crederci?

Ma sai cosa è ancora più sorprendente?

Che tu non hai ancora lanciato un prodotto digitale nonostante conosci molte più cose riguardo il tuo campo rispetto a molte altre persone in questo mondo.

Ma questa è la buona notizia – sei ancora assolutamente in tempo per monetizzare questa tua conoscenza e lanciare il tuo primo prodotto digitale.

Infatti, il 2018 potrebbe essere uno dei migliori anni per lanciare un ebook, un video corso, un programma di insegnamento o un qualsiasi altro tipo di prodotto digitale.

Il mercato dei libri digitali

Secondo eMarketer, gli ebook (libri digitali) negli USA hanno raggiunto un mercato di 4 miliardi di dollari verso la fine del 2015 (molto più delle vendite dei video giochi per mobile).
Una ricerca separata di Statista indica che i guadagni dagli ebook nel mercato americano raggiungeranno gli 8.69 miliardi in questo anno, il 2018.

E se è vero che il mercato cresce negli USA, nei paesi asiatici la crescita è davvero accelerata, ma veniamo al nostro bel paese…

Nessuna eccezione per l’Italia

Per quanto riguarda l’Italia le statistiche offrono una panoramica positiva, un trend in crescita anche se più lento rispetto agli altri paesi.
Ad ogni modo resta una ferma indicazione che l’economia anche qui da noi si sta sempre più spostandosi nell’online. Ma questo sei operi già in qualche settore online non dovrebbe affatto sorpredenderti.
Se questo non è abbastanza per convincerti, ecco diverse ulteriori ragioni del perché dovresti prendere seriamente in considerazione di monetizzare le tue abilità e la tua conoscenza lanciando un prodotto digitale.

1. La domanda per i prodotti informativi digitali (info-prodotti) è in crescita

Il numero degli ebook, di corsi online e di altre forme di info-prodotti sul web è cresciuto in maniera vertiginosa negli ultimi anni. E la domanda continua a crescere.
I dati che riguardano gli ebook in Italia hanno fatto registrare una crescita costante negli ultimi 5 anni, arrivando ad un valore di oltre 51 milioni di euro.

Dati positivi anche dagli e-commerce

Valori ugualmente positivi arrivano anche dalle statistiche degli e-commerce.

Per esempio nel 2016 di quasi 21 milioni di acquirenti attivi, quasi 16 milioni sono stati classificati come clienti abituali. Con un aumento rispetto all’anno precedente di ben il 25%.

L’e-commerce continua a diffondersi in Italia e diventa uno strumento sempre più diffuso per l’acquisto di beni e servizi tra imprese e cittadini.

In un anno, emerge dai dati Istat sulla diffusione dell’Ict in Italia nel 2017, gli italiani che hanno acquistato online sono il 50,5%  (dal 53% dell’anno precedente).

Mentre tra chi non ha fatto acquisti negli ultimi 3 mesi il 43,2% ha cercato informazioni su merci o servizi e/o venduto beni online.

Allo stesso tempo, afferma l’Istat, continua ad aumentare, seppur lentamente, la quota di imprese che vendono online (12,5%, 11% nel 2016 e  10% nel 2015).

Inoltre “il 30% delle imprese che hanno venduto via web nel corso dell’anno precedente ha realizzato almeno tre quarti del fatturato web tramite siti o app di intermediari“.

Potenziali futuri consumatori di prodotti digitali

Gli utenti connessi ad internet sono in crescita…

Secondo Statista, la penetrazione globale di internet è quasi stabile al 46,8%.

Ma nel 2021, circa il 53,7% della popolazione mondiale avrà un accesso di base ad internet.

Questo rappresenta milioni di potenziali nuovi utenti desiderosi di imparare nuove abilità attraverso dei prodotti digitali.

Quanto prima riesci a lanciare il tuo prodotto digitale tanto più facile sarà occupare una posizione in questo nuovo potenziale di mercato.

 

 

Statistiche Internet Mondiali

L’Italia dal canto suo, seppur con ritmi più lenti rispetto al resto del mondo.. ha triplicato gli utenti connessi alla rete dal 2000 al 2016, con alti e bassi certamente ma sempre in costante crescita.
Stime utenti italiani a cui lanciare il tuo primo prodotto digitale
Sorgente dati: InternetLiveStats

Sebbene a ritmi molto più lenti anche rispetto agli altri paesi europei, l’Italia ha raggiunto 10 milioni di utenti in più rispetto a 8 anni fa, arrivando ad una copertura del 65% della popolazione (quasi 40 milioni di italiani connessi rispetti al suo totale: circa 60 milioni).

Negli USA, il più grande mercato degli ebook o di altre forme di info-prodotti, il consumo degli ebook è aumentato di pari passo all’aumento degli utenti che usano Smartphone e Tablet.

Secondo Pew Research, quasi il 55% degli utente Tablet usa questi dispositivi per leggere gli ebook, un incremento del 32% dal 2011.

Il mercato digitale in Italia

In Italia invece il mercato del libro, dato del 2016 che comprende sia libri di carta, ebook ed audio-libri, ha segnato un ulteriore incremento, piccolo ma importante, un +2,3% rispetto all’anno precedente arrivando ad un mercato complessivo di 1,283 milioni di euro.

La lettura sui dispositivi digitali, passa dal 2,9% nel 2010 all’8,9% nel 2015 e raggiunge il 10% nel 2016.

Se osserviamo i dati Eurostat nel corso del tempo, il dato è inequivocabile.

Uno sguardo alla situazione europea

Gli internauti europei hanno aumentato il loro comportamento di acquisto online negli ultimi anni, con un andamento piuttosto costante.

Il trend positivo in aumento è similare in tutte le fasce d’età, persino negli utenti tra i 55 e i 75 anni, che sono passati in media dal 43% del 2007 al 55% del 2016.

Una percentuale che dimostra un’ottima quantità di acquirenti sugli e-commerce anche tra la popolazione con età più elevata.

A dispetto delle credenze negative che vorrebbero le persone più mature molto restie ad effettuare acquisti su internet.

Tempi d'oro per lanciare il tuo primo prodotto digitale
Tutti segni positivi che anche in Italia il mercato online è in crescita come quello dei prodotti informativi digitali.

Ebooks
Sorgente dati: Statista
ebooks2
Sorgente dati: Statista

Tutte queste statistiche puntano al fatto che la domanda per gli ebook ed gli info-prodotti digitali è in rapidissima crescita. Ci sono milioni di potenziali clienti a cui puntare nei prossimi anni.

Le opportunità migliori sono sicuramente nell’area asiatica

Sicuramente il segno più incoraggiante della vendita degli ebook viene dall’area asiatica. Con un potenziale di mercato di miliardi di consumatori, questo potrebbe essere la regione più interessante per la vendita di ebook e prodotti digitali negli anni a venire.

Infatti Cina, India e Indonesia e Giappone sono nei top dei paesi per utenti connessi insieme a USA e Brasile.

Le migliori lingue per lanciare il tuo primo prodotto digitale
Sorgente Dati: InternetWorldStats

2. Il mercato è molto lontano dall’essere saturo

Se vivi in un paese sviluppato, è facile pensare che il mercato gli e-book (e dei prodotti digitali in generale) è saturo. Ma le ricerche ci suggeriscono qualcosa di completamente differente.
Selz, un’app per la creazione di e-commerce, recentemente ha condotto uno studio dettagliato sui venditori online negli USA, in Australia ed in Gran Bretagna.

Secondo questa ricerca, solo l’11% dei venditori online in queste regioni sta vendendo un qualche tipo di prodotto digitale (e-book, video, podcast etc.).

Il resto offre online esclusivamente servizi o vendita di prodotti fisici.

Ed ancora più sorprendente sono i dati che vengono da un ricerca pubblicata nel New York Times che dice che quasi l’81% degli Americani crede di essere in grado di scrivere un libro, ma solo l’1% di essi attualmente lo fa per davvero.
Chiaramente, la concorrenza non è così dura come sembra.

Opportunità anche in mercati “apparentemente pieni di concorrenza”

Ma le opportunità di crescita sono anche migliori quando fai uno zoom nelle statistiche degli ebook all’interno delle singole categorie industriali.

Se esamini la qualità dei libri che sono in offerta, noti che c’è molto spazio per i miglioramenti.

Per esempio, l’industria del content marketing è probabilmente uno dei più saturati per quanto riguarda gli ebook, dal momento che il loro lavoro principale è quello della creazione dei contenuti.
Comunque, se dai uno sguardo più attento agli ebook che si vendono bene in questo settore, realizzi che è facile creare dei prodotti più dettagliati e meglio strutturati.

Opportunità disponibili in ogni settore

Le opportunità sono disponibili in ogni settore industriale perché la maggior parte dei creatori di prodotti sono già contenti di creare un prodotto che è abbastanza buono.
Quindi, puoi fare un passo ulteriore e creare dei prodotti che sono grandiosi, veramente epici e lanciare il tuo primo prodotto digitale!

3. Creare e lanciare un prodotto è facile come non lo è mai stato prima

La ragione per cui tante persone oggi creano differenti tipi di prodotti informativi digitali è perché ci sono strumenti sempre più facile ed innovativi che ti facilitano il compito.

Non hai più bisogno di assumere un costoso esperto di grafica, o dei programmatori.

Ci sono programmi e tanti altri strumenti che ti aiutano a creare un tuo lancio professionale.

Per esempio, se vuoi creare una immagine o una cover grafica per il tuo ebook, puoi usare degli strumenti come Canva, o puoi andare in un portale di free-lance e assumere un grafico ad un prezzo davvero molto accessibile.

Strumenti sempre più accessibili

In maniera simile, se hai un blog e vuoi vendere un ebook agli utenti del tuo blog o ai follower sui social media, non hai bisogno di un programmatore o di uno sviluppatore web per creare delle landing page per te o di integrare il sistema di pagamento nella tua pagina di vendita.

Puoi usare applicazioni come Lead Pages per creare le landing page, o un’applicazione per e-commerce e per negozi online come Selz che accettano pagamenti da Master Card, Visa, PayPal etc..
Puoi anche connettere il tuo servizio di email con queste applicazioni per aggiungere gli acquirenti alla tua lista di contatti.

Se non hai dei follower al tuo blog, potresti usare i portali come Amazon per offrire il tuo ebook a milioni di potenziali acquirenti.

In breve, le opportunità sono infinite e le barriere, per lanciare il tuo prodotto digitale, sono più basse che mai.

4. Ci sono strade migliori e più efficaci di commerciare il tuo prodotto oggi rispetto a ieri.

Creare un prodotto digitale è solo una parte dell’equazione. Devi anche attivamente promuoverlo e commercializzarlo ai tuoi potenziali acquirenti.

Grazie agli strumenti come Google AdWords, Facebook Ads, ed altre forme di traffico a pagamento, ricercare il pubblico esatto per la tua offerta non è più tanto difficile.

Google AdWords è chiaramente il leader nel mercato della pubblicità a pagamento.

Ma negli ultimi anni, sempre più addetti al settore stanno prendendo molto in simpatia i Facebook Ads.

Uno studio a cui mi sono riferito più sopra nel post ha evidenziato che Facebook Ads, insieme a Google AdWords è uno dei canali di marketing preferiti dai principali venditori di prodotti online negli Usa, UK e Australia.

Anche in Italia Facebook Ads trova ottime applicazioni

Da qualche anno anche in Italia Facebook Ads sta diventando uno degli strumenti preferiti dalla maggior parte delle persone che devono promuoversi.

A parte da questi metodi a pagamento, puoi usare altre strategie di marketing per promuovere il tuo prodotto come il guest blogging, parlare negli eventi, fare webinar con altri influencer…

Concludendo

Il proposito di questo articolo è quello di evidenziare il fatto che il mercato dei prodotti digitali è ancora ampiamente aperto a tutti quelli che vogliono avvantaggiarsene.

E sottolineare, attraverso le statistiche riportate nell’articolo, quanto quest’anno potrebbe essere davvero il miglior anno per lanciare il tuo primo prodotto digitale!

Se già vendi dei servizi specifici, puoi creare e lanciare facilmente il tuo prodotto digitale. Puoi condividere la tua conoscenza con i tuoi lettori.

E creare dei flussi di cassa passivi che continuano a portarti entrate per gli anni a venire.

Se vuoi approfondire come lanciare il tuo primo prodotto digitale…

qui ti svelo 3 segreti che devono essere presenti in ogni lancio online.

PS: in questo articolo si è parlato principalmente di ebook come prodotti digitali, per via dei dati e delle statistiche disponibili.

Però vorrei farti notare che molte persone che oggi si sono posizionate come esperte hanno inizialmente creato un primo ebook.

E poi successivamente hanno lanciato un prodotto digitale più completo.

Cioè corredato da video, audio, slide o eventi dal vivo, che li hanno permesso di creare anche intere attività online.

Il tutto come sempre è iniziare.  E nel 2018, come abbiamo già detto è molto più facile che in passato.

PSS: Spero di averti ispirato a creare il tuo prodotto digitale quest’anno, o quanto meno a riflettere sull’opportunità…

E tu cosa ne pensi? Mi farebbe davvero piacere sentire il tuo parere in un commento

Quali sono i migliori strumenti per realizzare il tuo marketing online?

Scarica Gratis La Mia Personale CheckList, all'interno scoprirai tutti gli strumenti essenziali per iniziare un'attività online.


Compila i campi qui sotto per scaricare il Report "CheckList degli Strumenti Essenziali per fare Marketing Online"


Ho letto ed accetto i termini della privacy policy (Regolamento EU 679/2016). Iscrivendoti riceverai ulteriori training e comunicazioni da RobertoCutillo.it. Potrai cancellare l'iscrizione in ogni momento.

Roberto Cutillo
 

Ciao mi chiamo Roberto Cutillo. Mi sono definito per oltre 10 anni come un "marketer tecnico", ruolo svolto in collaborazioni one to one . Dopo aver superato un paio di "crisi da pc", e sperando di aver trovato l'equilibrio ottimale tra natura e tecnologia.. in questo blog ti racconto cosa ho imparato in questi 10+ anni sperando che qualcosa la trovi utile ed interessante ;) Ma spero più utile ;D